Sebbene la passata estate la regina Elisabetta si fosse opposta alla dieta vegana della new entry nel Buckingham Palace (ci riferiamo al Royal Baby), sembra che qualcosa sia cambiato dentro di Lei, che da sempre ci è tenuta a rispettare in modo rigido delle regole di protocollo.

Ora, invece, la regina Elisabetta II, coi suoi 93 anni, dice addio alle pellicce!

la regina elisabetta dice addio alle pellicce
la Regina Elisabetta dice addio alle pellicce

La notizia è stata data dalla sua designer Angela Kelly nel suo memoir The Other Side of the Coin: The Queen, the Dresser and the Wardrobe. Niente più inserti in pellicce, neanche in cappotti, cappelli e abiti da cerimonia, tutti i nuovi capi dovranno essere sintetici ed ecologici.

Ma la notizia è vera solo in parte. In effetti, Elisabetta II indosserà pellicce vere nelle occasioni ufficiali, come ad esempio l’ermellino per l’apertura annuale del Parlamento.

Non poteva mancare un commento di PETA: “Stiamo alzando un bicchiere di gin e Dubonnet per la compassionevole decisione della Regina di liberarsi della pelliccia. Nel 2019, nessuno può giustificare la sottomissione degli animali all’angoscia di essere ingabbiati a vita o catturati in trappole d’acciaio, fulminati e pelati per articoli di pellicce tossiche”.

Ha detto la sua pure l’animalista e direttrice esecutiva di Humane Society International, Claire Bass: “Siamo entusiasti che sua Maestà sia ufficialmente libera dalle pellicce. La decisione della regina Elisabetta di usare il sintetico è il riflesso perfetto dell’umore del pubblico britannico. La stragrande maggioranza detesta infatti la pelliccia vera e non vuole avere nulla a che fare con essa. Il Regno Unito ha vietato l’allevamento di pellicce quasi due decenni fa perché era considerato troppo crudele, ora dobbiamo finire il lavoro e vietare anche le vendite di pellicce”.

Quindi, si tratta di un cambio, ma non completo. Meglio di nulla!