I migliori ristoranti Vegan di New York

Ai nostri lettori amanti dei viaggi e della Grande Mela, oggi lasciamo una lista con i migliori ristoranti vegan di New York che sicuramente troverete molto utile. E’ sempre meglio informarsi prima di mettersi in viaggio, soprattutto se si va in un luogo così lontano.

  • Siggy’s. Questo locale si trova nel quartiere Soho di Manhattan (292 Elizabeth St), è decorato con opere d’arte e un camino accogliente camino per l’inverno. Offre del delizioso cibo biologico, fra cui zuppe, insalate, veggie burger fatti da loro, panini, frullati di frutta, succhi naturali.
  • Butcher’s Daughter. Nonostante il nome (la figlia del macellaio), questa catena serve cibo vegan e per niente noioso, offrendo un ricco menù. La catena ha due sedi a Manhattan, una a Brooklyn e un’altra a Los Angeles.
  • Bluestockings. Sebbene non sia un ristorante ma una libreria, ha una caffetteria ecologica e del commercio equo e solidale, con del cibo vegano. In questo luogo è possibile, inoltre, ampliare gli orizzonti sul femminismo, sulla comunità omosessuale e transgender, sulla globalizzazione, ecc. Si può pure partecipare a delle conferenze. Lo trovate a questo indirizzo: 172 Allen Street.
  • Red Bamboo. Questo ristorante ha un ricco menù vegano, davvero molto completo, dove non mancano primi, secondi e dolci. Ecco l’indirizzo: 140 W 4 th St.
  • Village Natural. Questo ristorante si trova nel West Village (46 Greenwich Ave), da anni frequentato da vegetariani e vegani. Il menù si distingue per le sue grandi porzioni di patatine fritte e pasta, così come per le sue abbondanti insalate e hamburger vegetali.
  • Hangawi. Un ristorante vegano in stile coreano, con un menù davvero particolare. Quando si entra bisogna levarsi le scarpe e si accede a uno spazio zen con musica da meditazione e con sedili bassi e morbidi. Ecco l’indirizzo: 12E 2nd Street (between 5th and Madison Ave).