Come diventare vegani

Certamente è più facile diventare vegani se si è già vegetariani, in tal caso si tratta di fare un passo in più ed eliminare pure latte, formaggi, uova e miele, cosa non difficile, date le molte alternative vegan ormai presenti nei nostri supermercati.

Gli onnivori che desiderano fare il primo passo, si dividono in due categorie: quelli convinti assolutamente e pronti a dare un taglio netto al loro vecchio stile di vita e quelli che invece sono ancora legati a certi sapori.

Per i secondi, consigliamo di iniziare un periodo di transizione.

come diventare vegani

Periodo di transizione: diventa vegetariano

La prima parte del periodo di transizione prevede di diventare vegetariani, eliminando soltanto la carne e il pesce. In questo periodo, la cui durata è soggettiva, si inizia ad avere confidenza con i prodotti vegetali.

Si possono eliminare sin da subito i vestiti, saponi e cosmetici non vegani.

Se dovesse sorgere ancora il desiderio di mangiare cibo di provenienza animale, nei negozi ci sono dei prodotti che imitano nella consistenza e nel sapore la carne e il pesce, come il seitan, il muscolo di grano e certi affettati vegetali.

Qualcuno potrebbe storcere il naso nel leggere questo, ma lo invitiamo a pensare che non tutti sono pronti a diventare vegani di colpo e che almeno in questo modo si evita la sofferenza animale.

La seconda parte del periodo di transizione prevede di veganizzare quello che già si mangia.

Ovvero, non si tratta solo di comprare prodotti che imitano la carne e il pesce, ma pure di veganizzare paste, pizze, risotti, dolci, gelati, ecc., fino alla completa eliminazione di ogni ingrediente di origine animale.

Partendo da una base vegetariana, si andrà a sostituire il latte con quello vegetale, il formaggio con il tofu ed i “non formaggi”, la mozzarella con quella fatta di riso e il miele (se proprio lo si desidera), con lo sciroppo di fiori e le uova con della pastella di farina.

Terza fase, eliminare i prodotti che imitano la carne e il pesce.

Inutile avere il ricordo della sofferenza. Bisogna cambiare proprio mentalità, la carne e il pesce non è cibo, sono “pezzi di cadaveri”. Certamente ci sono persone che diventano vegane da un giorno all’altro, senza nessun periodo di transizione, ma noi, con questi consigli, abbiamo cercato di dare una mano un po’ a tutti.


Per ulteriori approfondimenti molto utile il libro Diventare Vegetariani o Vegani. Una guida completa di cultura e cucina veg per iniziare a capirne di più e meglio.

diventare vegani o vegetariani